ROMA

Roma, bimbo di 5 anni schiacciato dal cancello di casa: è gravissimo, decisive le prossime ore

Lunedì 3 Giugno 2019
3

Dramma a Roma, dove un bimbo di 5 anni è rimasto schiacciato da un cancello ed è gravissimo. Il piccolo stava chiudendo il cancello di casa, in via Antonio Rivautella, in zona Longarina, a Ostia Antica, quando a fine corsa la struttura a binario scorrevole gli è crollata addosso schiacciandolo.

Anzio, cade un cancello, muore bambino di quattro anni

È successo alle 18,40, a pochi passi dai campi da calcio dell'associazione sportiva Totti Soccer School. Il bimbo, del 2013, è stato soccorso dai vigili del fuoco che lo hanno liberato e caricato su un'eliambulanza che lo ha trasportato in gravi condizioni all'ospedale Bambino Gesù. Sul posto i carabinieri di Ostia che hanno messo sotto sequestro il cancello.
 

 

L'allarme è scattato intorno alle 18.50. Sul posto i carabinieri della stazione di Roma Ostia Antica che stanno effettuando accertamenti. Il cancello è stato sequestrato dai carabinieri. Il bimbo è stato ricoverato nella terapia intensiva pediatrica del policlinico Gemelli. Secondo quanto si è appreso, ha riportato vari traumi e un trauma cranico con ematoma cerebrale. La prognosi al momento è riservata. Saranno molto importanti le prossime 24 ore.
 


 

Ultimo aggiornamento: 4 Giugno, 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma