Anzio, cade un cancello, muore bambino di quattro anni

Sabato 19 Agosto 2017 di Giovanni Del Giaccio
9
Anzio, cade un cancello, muore bambino di quattro anni

Un bambino di 4 anni è morto ad Anzio, schiacciato da un cancello scoorevole uscito dalle guide. Vani i soccorsi prestati dal personale dell'Ares 118, intervenuto con l'elicottero "Pegaso 44" che ha la base a Latina.

 

 

L'episodio è avvenuto in via Corallo, nella zona di Marechiaro. Il piccolo era in vacanza nella località balneare con la  mamma e una sorellina di un anno, ospite in una casa nei pressi di quella della nonna. Il papà si trova in Inghilterra. Nel pomeriggio la tragedia: il pesantissimo cancello è uscito improvvisamente dalle guide ed è caduto addosso al piccolo.

Lo zio e altri due uomini hanno tentato di sollevare il pesantissimo cancello riuscendo però, dopo non pochi sforzi, ad  estrarre  il bambino che aveva già perso conoscenza. Vani i soccorsi. 

Secondo una prima ricostruzione la famiglia, di origini romane ma residente per motivi di lavoro a Manchester, in Inghilterra, era in vacanza da tre giorni ad Anzio e sarebbe rimasta fino al 1° settembre. 

L'equipe sanitaria ha tentato di rianimarlo per un tempo lunghissimo, circa 45 minuti, direttamente nello spazio antistante la palazzina, ma non c'è stato nulla da fare. Il bambino, nonostante tutti gli sforzi, non ha ripreso mai conoscenza. In lacrime la madre, che si è lanciata in un pianto disperato mentre i medici tentavano il tutto per tutto. In seguito alla tragedia il proprietario del terreno dove è avvenuto l'incidente ha avuto un malore ed è stato soccorso dai medici dell'elisoccorso in attesa dell'ambulanza che lo ha poi trasportato nell'ospedale cittadino.

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto, 08:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA