Rieti, Contigliano ok, Npc Fara ko,
mezzo sorriso Babadook Foresta.
Serie D: risultati e commenti

Martedì 14 Gennaio 2020 di Lorenzo Santilli
La squadra del Contigliano
RIETI - Al via il girone di ritorno in serie D, vincono Contigliano e Babadook Foresta, mentre cade tra le mura amiche Fara in Sabina. Ieri al PalaCordoni è tornata in campo la compagine di Boldini, sconfitta 79-69 nel recupero della tredicesima giornata.

BABADOOK FORESTA 
Si apre con un doppio impegno il 2020 della formazione giallonera, ieri sconfitta 69-79 nel recupero della XIII giornata contro Ellera, mentre venerdì alla prima di ritorno il team di Boldini ha superato 65-59 la Giromondo Spoleto. Al PalaCordoni contro Ellera non sono bastati i 24 punti Di Battista per evitare una sconfitta, che lascia comunque i reatini in acque tranquille. Sulla vittoria interna contro Spoleto, coach Boldini:« Vittoria di fondamentale importanza e per niente scontata, contro una squadra in salute e migliorata rispetto al girone d'andata. Dopo una partenza un po' contratta, la squadra sembrava aver trovato il bandolo della matassa grazie anche all'utilizzo della difesa a zona, a metà terzo quarto il vantaggio aveva superato i 15 punti. Poi c'è stato un black out di 10 minuti che ha portato ad una progressiva riduzione del vantaggio, ma nel finale la freddezza dalla lunetta di capitan Colantoni e Annibaldi, rispettivamente 2/2 e 4/4 ci ha permesso di portare a casa la vittoria».
Babadook Foresta: Castrucci 3, Sornoza 2, Toffoli, Salari 5, Colantoni 17, Pitoni 9, Annibaldi 15, Fumini 1, Formichetti ne, Di Fazi, Di Battista 9, Grillo 4. All. Boldini

BASKET CONTIGLIANO
Contigliano apre il girone d'andata con una vittoria e resta a meno 4 dalla vetta. Al PalaMartelli contro Città di Castello termina 84-73: Emanuele De Angelis è il grande protagonista del primo quarto e porta subito avanti il team di Franceschini, lo seguono Maurizio Petroni, ancora una volta sugli scudi con 26 punti, Carlo Cappellanti e  Stefano Martellucci. Il direttore sportivo Gianni Brunelli commenta così la gara:«Partita difficile, aperta da un super Emanuele De Angelis, grande protagonista del primo quarto con gli ospiti solidi e coriacei. Alla fine del secondo quarto le sorti della partita non erano ancora decise. La perfetta rotazione dei giocatori contiglianesi permetteva nel terzo quarto di avere un Petroni nella veste di bomber praticamente immarcabile. Il divario ormai era troppo netto per permettere il recupero dei tifernati e arrivava al termine della gara tra gli applausi dei tifosi. Strette di mano e complimenti a vicenda nel terzo tempo».       
Basket Contigliano: De Angelis E. 16, Petroni 26, Cappellanti 13, Turani 4, Pontillo 3, Festuccia 4, Martellucci A. 4, Martellucci S. 13, Giovannelli, De Angelis M. ne. All. Franceschini

NPC FARA IN SABINA
Sconfitta interna per Fara in Sabina, che tra le mura amiche cede 63-71 alla Uisp Perugia. I padroni di casa interpretano bene la gara, andando anche sulla doppia cifra di vantaggio, ma nel finale coach Colantoni paga le poche rotazioni a disposizione e Perugia ribalta il match. Il tecnico della formazione sabina, commenta così la gara:«Partita giocata tra due squadre molto giovani e per questo divertente ed imprevedibile. L'abbiamo condotta per lungo tempo, andando anche sul +10, poi siamo arrivati in parità nel terzo quarto e Perugia grazie al pressing a tutto campo ma grazie soprattutto alla poca lucidità dei miei ha allungato fino a chiudere l'incontro. Purtroppo la panchina corta si fa sentire nelle partite dove è richiesto un maggiore fisico, però non può essere una scusa ma una motivazione per fare meglio. Abbiamo sprecato troppo nei momenti che eravamo meno provati e questo l'abbiamo nell'ultimo quarto».
Npc Fara in Sabina: Granata 8, Proietti, Rotaru 2, Napoleoni 11, Salamone F. 15, Salamone G. 20, Lupi, Cernic 7. All. Colantoni

ALTRI RISULTATI, I DI RITORNO
Atomika Basket Spoleto - Pallacanestro Ellera 78 - 63
Basket Assisi - Basket Passignano 74 - 51
Basket Gubbio - Favl Basket Viterbo 66 - 48
Sericap Cannara - Nestor Basket Marsciano 54 - 50
Virtus Basket Terni - Orvieto Basket 75 - 63

CLASSIFICA
Assisi 28
Atomika e Cannara 26
Contigliano, Gubbio, Terni ed Ellera 24
Perugia 14
Babadook e Orvieto 12
Marsciano e Viterbo 10
Fara in Sabina 8
Giromondo 6
Città di Castello 4
Passignano 2   © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma