Rieti, Mèsa porta la sua canzone
d'autore in veste rock

Martedì 10 Luglio 2018 di Lorenzo Quirini
RIETI - La cantautrice romana Mèsa fa tappa al Garden Be’er di via dei Pozzi. Un altro evento che lascerà senza dubbio il segno nell’estate reatina, grazie alla qualità dei brani portati in scena, con testi significativi e  sonorità influenzate dal rock e dal grunge.

Un cantautorato travolgente quello di Federica Messa, questo il suo vero nome, che presenterà “Touché” il suo ultimo album, pubblicato lo scorso marzo per l’etichetta “Bomba Dischi”.

Il concetto che ha portato alla nascita di “Touché” è intrinseco nello stesso titolo del disco. La parola “Touché” è un francesismo che, pur essendo entrato nel parlare comune, viene dal mondo della scherma, in cui è usato per dichiarare di essere stati colpiti. È una sorta di onesta e sincera dichiarazione di aver perso. Questa onestà è forte negli 11 brani del disco, in cui si esaminano anche le circostanze che spesso portano tutti noi a qualche sconfitta, piccola o grande che sia. Musicalità divertente e tutta da scoprire, che fa da cornice a dei testi in cui è facile immedesimarsi. È questo il lavoro di Mèsa, un’altra piacevole sorpresa del panorama indipendente italiano, che va affiancata a Calcutta, anche lui punta di diamante di “Bomba Dischi”.

Sarà proprio Mèsa ad aprire il concerto del suo collega il prossimo 21 luglio a Latina, ma prima passerà per Rieti, pronta ad accogliere per la seconda volta la cantautrice al Garden Be’er, questo venerdì dalle 22.30. © RIPRODUZIONE RISERVATA