Casa della salute di Magliano Sabina, dal 1° dicembre attivi 15 posti letto di Medicina e l'attività chirurgica

Domenica 29 Novembre 2020
Casa della salute di Magliano Sabina, dal 1° dicembre attivi 15 posti letto di Medicina e l'attività chirurgica

RIETI - Martedì 1° dicembre 2020, presso la Casa della Salute di Magliano Sabina, verranno attivati 15 posti letto di Medicina, riconvertiti da degenza infermieristica a ricovero ordinario e avviata l’attività chirurgica di bassa complessità e l’attività chirurgica ambulatoriale. 

Si tratta di una riconversione di posti letto di degenza infermieristica in ricovero ordinario, un regime di ricovero caratterizzato da più giornate di degenza che, associato alla chirurgia a  media e bassa complessità con disponibilità di posti letto di ricovero diurno per pazienti chirurgici a supporto dell’ospedale de’ Lellis di Rieti, garantirà una presa in carico di pazienti con patologie no Covid, gestiti all’interno del territorio reatino, così come programmato da circa due anni con tutte le Istituzioni locali.

La nota del sindaco di Magliano Sabina Giulio Falcetta

«La riconversione dei posti letto di degenza infermieristica in regime ordinario e il rafforzamento della chirurgia sono stati sempre degli obiettivi di tutti i Sindaci del comprensorio, colleghi che non hanno mai fatto mancare il loro appoggio. Sono convinto che la struttura di Magliano è e sarà importante per la Asl di Rieti, oggi messa a dura prova dall'emergenza covid-19. La risposta che la "nostra" Azienda ha messo in campo per rispondere alla pandemia è concreta ed efficace e grazie alla capacità di programmazione partita già da qualche tempo, oggi, si amplia l'offerta per tutti quei pazienti No-Covid che aspettano risposte».


«Colgo l'occasione per ringraziare del lavoro tutti gli operatori della sanità e con loro chi oggi guida la ASL reatina, grazie alla collaborazione che abbiamo sempre avuto con la Dott.ssa D'Innocenzo e con i rappresentati regionali, oggi siamo in grado di dare una risposta alle tante persone che hanno bisogno. Leggo, in questi giorni, un'ampia convergenza sul tema della riconversione dell'ex Marzio Marini, bene, significa che ci abbiamo sempre visto giusto e questo dovrà valere anche per il futuro».

Ultimo aggiornamento: 17:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA