Npc, secondo giocatore positivo al Covid. Sospesa anche l'attività del team femminile per alcuni contagi

Npc, secondo giocatore positivo al Covid. Sospesa anche l'attività del team femminile per alcuni contagi
2 Minuti di Lettura

RIETI - La Npc Rieti Pallacanestro comunica che dopo tampone molecolare eseguito al manifestarsi di leggera sintomatologia emersa nel corso della quarantena è stata riscontrata una nuova positività al Covid 19 all'interno del gruppo squadra. I soggetti positivi (giocatori, ndr) salgono dunque a due. Restano in isolamento sotto la supervisione dello staff medico del club. Il resto dei componenti riprenderà le attività ad inizio settimana.

Inoltre si comunica anche la positività di alcuni soggetti all'interno del gruppo squadra della serie B femminile che ha dunque immediatamente sospeso le proprie attività.

Il Direttore Sportivo, Gianluca Martini ha sottolineato come nonostante le difficoltà la società ed i giocatori daranno il meglio anche nella seconda fase di campionato: «La situazione è complicata ma non molliamo di un centimetro, lo dobbiamo a noi stessi, alla città ed ai nostri tifosi. Daremo fino all'ultima goccia di sudore. Dobbiamo dimostrare di essere più forti delle avversità e del destino che in questo momento non ci sorride. Giocheremo per qualcosa di più grande del mero aspetto sportivo e lo faremo con la consapevolezza che solo la forza di volontà può piegare il corso degli eventi. Insieme ce la faremo come è sempre stato».

Sabato 24 Aprile 2021, 18:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA