Rieti, concorso Filosofia e Natura,
ecco i premiati della IV edizione

Sabato 9 Novembre 2019
RIETI - I duecento partecipanti alla IV edizione del concorso “Filosofia e Natura” hanno ascoltato con attenzione gli interventi che si sono susseguiti nel corso della premiazione della IV edizione del concorso “Filosofia e Natura”, avvenuta la mattina del 7 novembre nell'accogliente aula magna dell'Istituto Tecnico per Geometri.

L'evento ha coinvolto gli studenti delle quarte classi dei nove licei della provincia aderenti all'apposita convenzione di rete (Liceo Scientifico, Liceo Sportivo, Liceo Classico, Liceo Scientifico di Amatrice, Liceo Economico-sociale, Liceo Artistico, Liceo Linguistico, Liceo Musicale, Liceo delle Scienze Umane,) che per un intero anno scolastico si sono impegnati nella realizzazione di un elaborato cartaceo o digitale inerente al tema dell'accoglienza.

L'apertura dei lavori, affidata alla prof. Gerardina Volpe, ha consentito a tutti i partecipanti di entrare nel giusto clima di attesa e coinvolgimento in vista della proclamazione dei vincitori. In particolare la Dirigente Scolastica della scuola polo per il concorso, ha ringraziato sia la Sabina Universitas, nella persona del dott. Daniele Mitolo, per l'ospitalità espressa, che l'associazione culturale “Domenico Petrini”, nella persona del presidente dott. Pietro Nelli, relatore della giornata, per il contributo culturale in merito alla storia della via salaria, come luogo di incontro tra popoli e culture. La prof. Volpe ha sottolineato l'importanza dell'iniziativa da un punto di vista didattico in quanto percorre strade e metodologie originali, tese a stimolare negli alunni la creatività personale, la ricerca storica e la conoscenza del territorio, soprattutto ha voluto ribadire che l'iniziativa nasce dal “basso”, dalla volontà dei docenti di Filosofia, Scienze Umane e Religione, di valorizzare e promuovere alcune capacità e competenze negli studenti, credendo nella forza del lavoro di rete, nella collaborazione e condivisione tra istituti.

Presente anche il prof. Gianfranco Formichetti, sia in qualità di assessore alla cultura del Comune di Rieti, uno dei numerosi enti e realtà territoriali che sostengono il concorso, che in veste di Presidente della commissione giudicatrice, composta da nove qualificati membri sia in rappresentanza dei partner del concorso che scelti dal comitato tecnico organizzativo. L'Assessore ha ricordato che il comune di Rieti ha scommesso su questa iniziativa fin da subito, comprendendone bene il valore educativo, ed ha voluto anche spiegare la serietà e la difficoltà dell'attività della commissione che ha dovuto operare una selezione pur riconoscendo la qualità e il valore di tutti gli elaborati.

L'intervento del dott. Antonio D'Onofrio ha ulteriormente definito il senso e il quadro di riferimento nel quale si colloca l'esperienza didattica ed educativa del concorso. Il Presidente ha sottolineato quanto la Fondazione Varrone crede e valorizza il territorio locale e in modo particolare nei giovani che in esso vivono, per questo ha deciso di essere presente personalmente alla premiazione e fare quindi diretta esperienza dell'iniziativa. D'Onofrio ha ricolvo parole di apprezzamento verso tutti ma ha soprattutto stimolato i giovani a non perdere occasioni così importanti che una realtà come Rieti offre, iniziative che in altre città, più grandi e anche con risorse maggiori, non possiedono.

Dopo la relazione del dott. Nelli, si è proceduto alla consegna delle menzioni d'onore e alla premiazione dei primi tre elaborati della sezione cartacea e quella digitale. Il prof. Formichetti ha quindi proclamato vincitori i seguenti studenti:

per la sezione CARTACEA

1 classificato: Liceo classico “M. T. Varrone” ¨C 5B

Martini Stella, De Santis Giulia, Angeletti Alessandra

DOCENTE: Isabella Figorilli

2 classificato: Liceo Linguistico “EPN” ¨C 5F

Fazio Veronica, Mercuri Valentina

DOCENTE: Francesco Mariani

3 classificato: Liceo classico “M. T. Varrone” ¨C 5B

Gallo Riccardo, Beccarini Giacomo, Aniballi Gianmarco

DOCENTE: Isabella Figorilli

per la sezione DIGITALE

1 classificato: Liceo delle Scienze Umane “EPN” ¨C 5B

Aguzzi Camilla, Chiaretti Valeria, Antonini Elena, Michetti Benedetta, Sabetta Claudia

DOCENTE: Stefania Spadoni

2 classificato: Liceo Classico “M. T. Varrone” ¨C 5A

Allegri Tommaso, Formichetti Mattia, Troiani Maurizio

DOCENTE: Arianna Grillo

3 classificato: Liceo delle Scienze Umane “EPN” ¨C 5B

Musteata Laura, Novelli Giorgia, Ribet Matteo, Rossetti Raissa

DOCENTE: Stefania Spadoni

Il tema, “Il futuro della natura: le domande della filosofia”, scelto per la V edizione del concorso, verrà approfondito nell'attuale anno scolastico nei diversi incontri formativi già calendarizzati, con il coinvolgimento di circa 150 alunni iscritti. La consegna dei lavori è fissata per l’inizio di giugno, la premiazione per i primi mesi dell’anno scolastico 2020/2021. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma