Rieti, la Festa del Cioccolato
invade di dolcezze la piazza

L'inaugurazione
di Giacomo Cavoli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Ottobre 2018, 19:03

RIETI - Al via ufficialmente la Festa del Cioccolato protagonista nel week end in piazza Vittorio Emanuele II con circa venti espositori presenti.

Ad incontrarsi nel pomeriggio per inaugurare la kermesse, nel gazebo del laboratorio allestito dalla Cioccolateria Napoleone, il sindaco Antonio Cicchetti, il vice sindaco Daniele Sinibaldi, il presidente di Confcommercio Rieti Nando Tosti, il responsabile delle attività commerciali del centro storico Luigi Manzara e il presidente di Federalberghi Rieti Michele Casadei.

"Stiamo lavorando per rendere sempre più vivo il centro storico - le parole di Sinibaldi - È un obiettivo che l'amministrazione comunale si è posta e penso che ci stiamo riuscendo. La Festa del Cioccolato è una manifestazione che si è consolidata negli anni, in una stagione come quella autunnale che rischia di essere dimenticata ma che stiamo cercando di tenere viva grazie anche alla collaborazione con Confcommercio Rieti e la Rete di Imprese".

"Abbiamo fatto una bella pubblicità anche su Roma per invogliare le persone a venirci a trovare qui, alla Festa del Cioccolato - cosi Nando Tosti - È il sesto anno che, come Confcommercio, collaboriamo con questa manifestazione, che rientra nell'ambito degli eventi organizzati una volta al mese per rivitalizzare l'attività del centro storico cittadino".

A portare il saluto alla manifestazione, anche il deputato e sindaco di Leonessa Paolo Trancassini e l'assessore regionale al Lavoro Claudio Di Berardino.

LA MANIFESTAZIONE
Per tre giorni, fino a tarda notte, spazio alle varie tipicità italiane e reatine del cioccolato artigianale, interpretate ed elaborate nelle sue diverse sfaccettature: dal prodotto spalmabile, a quello in tavoletta e alla raffinata pralineria, nel fine settimana, per i più golosi, a Rieti, ci sarà soltanto l'imbarazzo della scelta.
A guidare l'offerta formativa di corsi, laboratori, show cooking e demo inseriti nel calendario delle attività dei tre giorni saranno la Cioccolateria Napoleone, con il mastro cioccolatiere Marco Napoleone, e la Chef School di Elia Grillotti, appendice del ristorante La Corte. A partire dal mattino, in collaborazione con la Cioccolateria Napoleone, saranno attivi i laboratori didattici riservati agli alunni delle scuole reatine, mentre il pomeriggio spazio al Choco Play, animazioni e giochi per bambini. Tra domani e domenica il Crazy Circus porterà invece in scena trampolieri, clown e musica dal vivo grazie, tra gli altri, ad un gruppo celtico che proporrà rivisitazioni delle classiche sonorità irlandesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA