Bimbo di un anno e 4 mesi rischia di soffocare con il cibo: salvato dal 118

Bimbo di un anno e 4 mesi rischia di soffocare con il cibo: salvato dal 118
di Raffaella Di Claudio
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Giugno 2021, 10:06

RIETI - Rischia di soffocare con un boccone di cibo ma gli operatori del 118 della stazione di Stimigliano riescono a salvarlo. Poteva finire in tragedia la prima colazione di un bambino di un anno e quattro mesi. Mentre stava mangiando– forse biscotti –, il cibo ha creato un’ostruzione alla gola impedendogli di respirare.

I famigliari, che insieme ad altri connazionali nigeriani vivono in un appartamento di Gavignano, compresa la gravità della situazione hanno dato subito l’allarme. Nella frazione del comune di Forano sono arrivati i soccorritori della postazione 118 di Stimigliano che hanno prestato le manovre di disostruzione pediatrica e sono riusciti a rianimare il bambino, il quale, subito dopo l’incidente, aveva perso i sensi.

Fortunatamente, grazie all’azione tempestiva degli operatori del 118 -assistiti dai carabinieri del Norm della compagnia di Poggio Mirteto affinché riuscissero a prestare i soccorsi in sicurezza - il piccolo è tornato a respirare e una volta stabilizzato è stato trasferito in ambulanza all’ospedale Sant’Andrea dove sarà sottoposto a ulteriori accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA