Elezioni a Fara, "Pasquino" di nuovo in azione: il destinatario è Davide Basilicata

Venerdì 18 Settembre 2020 di Raffaella Di Claudio

RIETI - Alla fine dagli sfottò sono rimaste indenni solo Roberta Cuneo e Daniela Simonetti, agli altri il Pasquino di Fara Sabina non ha fatto mancare la propria attenzione.

Oggi tocca a Davide Basilicata. Nottetempo, sul muro della rotatoria dove si apre il sottopassaggio di Passo Corese, quello che collega via XXIV Maggio a via Garibaldi, è comparsa una scritta dedicata all’ex sindaco, candidato a consigliere con Noi Fara.

“Da destra a sinistra, Basilicata capolista”, recita l’affissione, fondo bianco e scritta nera. All’ex primo cittadino alla guida della lista Noi Fara per Marco Marinangeli sindaco è dedicata l’ultima (?) “pasquinata” della campagna elettorale. Sui significati, le interpretazioni già si sprecano.

C’è chi pensa che sia un attacco sulle scelte politiche di Basilicata che oggi si professa civico, c’è chi immagina che possa essere un’allusione alla teoria dell’“uomo solo al comando che punta a solo a primeggiare” contestata a Basilicata dai suoi ex compagni di maggioranza alludendo che pur di stare al timone l’ex amministratore sia pronto a posizionarsi tanto a destra quanto a sinistra. C’è persino chi ci legge una sorta di acclamazione.

Insomma chi ha più fantasia l’adoperi. Certo è che un primato, Basilicata che non li disdegna, l’ha centrato: è l’unico candidato alla carica di consigliere ad essersi guadagnato una “pasquinata” in genere riservata unicamente agli aspiranti sindaci.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA