Autovelox, occhio alla truffa: finte telefonate ai cittadini: «Paga ora e risparmi il 30%»

Mercoledì 11 Aprile 2018
3
«Multa con l'autovelox, paga ora con lo sconto»: ma la telefonata dei vigili è una truffa
«In questi giorni diverse persone ci hanno segnalato di aver ricevuto telefonate da parte di presunti agenti di polizia locale - spiega Di Ferdinando - e relative a fantomatiche multe per violazioni al Codice della strada, prese con l'autovelox, che gli utenti avrebbero potuto pagare comodamente da casa con un risparmio del 30%». È una vera e propria truffa, commessa via telefono, quella denunciata dall'associazione dei consumatori 'Robin Hood' di Teramo.

In questi giorni l'associazione ha ricevuto segnalazioni di utenti destinatari di telefonate da parte di falsi agenti di polizia municipale che li invitavano a pagare direttamente, nelle mani di un loro incaricato, presunte multe prese con l'autovelox.
«Nel corso delle telefonate i messi si incaricherebbero di riscuotere l'importo direttamente a domicilio con lo sconto di legge». L'associazione invita i cittadini, nel caso in cui ricevano questo tipo di telefonate, a segnalare l'accaduto riportando anche il numero di telefono dal quale arriva la chiamata e l'orario in cui è stata ricevuta. Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma