La maggioranza giallo-verde va sotto: in commissione difesa Lega e 5Stelle si dividono
sulla libertà sindacali nelle forze armate

Lunedì 13 Maggio 2019
Prime conseguenze pratiche dello scontro a tutto campo tra Lega e 5Stelle. E in particolare su migranti e ruolo del ministero della Difesa.
La maggioranza è stata battuta proprio in commissione Difesa alla Camera sulla richiesta di accantonamento dell'articolo 10 del provvedimento di libertà sindacale delle forze armate. E questo perché Lega e 5Stelle hanno voato in modo difforme non facendo blocco, come vorrebbe il legame di maggioranza. A rendere noto il tonfo giallo-verde sono i deputati democratici che sottolineano come «le frizioni tra Salvini e il ministro Trenta cominciano ad avere concrete ripercussioni parlamentari. La crisi di governo è sempre più profonda».
© RIPRODUZIONE RISERVATA