COVID

Sondaggi politici Ipsos: Conte, gradimento al 60% (+1%), poi Speranza al 38% e Meloni al 35%

Venerdì 13 Novembre 2020
1
Covid, Ipsos, torna a crescere il gradimento di Conte

Sondaggi politici Dopo un leggero calo, riprende a salire il gradimento degli italiani nel premier Giuseppe Conte (60%, +1). A fotografare la situazione è il cruscotto settimanale realizzato da Ipsos, l'istituto demoscopico diretto da Nando Pagnoncelli.

 

Giorgia Meloni sfida Conte: «A Natale solo familiari di primo grado? Dimenticati fratelli e nonni....»

Il presidente del Consiglio continua a essere di gran lunga il leader politico più apprezzato. Sei su 10 esprimono infatti un voto positivo. Alle spalle di Conte, ma a una distanza netta, cresce il gradimento degli italiani anche nell'operato del ministro della Salute Roberto Speranza (38%, +1), complice l'emergenza Covid.

Conte: «Il Natale è un momento di raccoglimento, in tanti non viene bene»

Sono inoltre in salita i trend di Nicola Zingaretti (28%, +1), Dario Franceschini (28%. +1), Vito Crimi (20%, +2) e del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (23%, +2). In calo Silvio Berlusconi (23%, -1) e anche Matteo Salvini (30%, -1), mentre resta stabile la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni al 35%, come stabile resta il favore espresso per Luigi Di Maio (23%) e Matteo Renzi (12%).

Più in generale, cresce il gradimento nel governo (57%, +1 rispetto alla scorsa settimana). Sul gradimento dell'operato dei partiti, crescono Fratelli d'Italia (+2%) e il Pd (+1%), ma anche M5S (+2%) e Italia Viva (+2%). Nelle intenzioni di voto FdI guadagna lo 0,7%, sottratti alla Lega che perde lo 0,8%.

La lettera di Conte al bimbo: «Babbo Natale arriverà con i regali»

Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 07:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA