ELEZIONI REGIONALI 2020

Conte: «Nel Recovery Plan un progetto significativo per Roma: gravata da tanti oneri»

Martedì 8 Settembre 2020

Giuseppe Conte parla delle elezioni regionali, ma anche di Roma, della maggioranza di governo e del Recovery Fund alla Festa dell'Unità di Modena. «Dobbiamo pensare ad uno statuto, anche normativo della Capitale. Roma è la cartolina d'Italia ma è gravata da tanti oneri. Dobbiamo mettere Roma in condizione di migliorare tutte le sue performance. Nel Recovery Plan ci sarà un progetto significativo anche per Roma». «Saranno progetti a misura di Roma», spiega Conte.

Per quanto riguarda le elezioni regionali Conte ricorda «che queste elezioni intervengono in un momento della nostra storia che non si era mai verificato - spiega il premier - Stiamo venendo fuori dalla fase più acuta di una pandemia, abbiamo ottenuto un Recovery Fund da 209 miliardi, il governo ha un obbligo morale di portare a casa questo piano di ricostruzione e realizzarlo. Ben vengano tutte le competizioni ma non perdiamo di vista che io ho questo obbligo di portare a casa questo risultato. Non verrà sprecato un solo euro».

Sondaggi politici: gradimento per Conte al 62%, poi Speranza. In crescita Salvini e Meloni
Regionali, malore in diretta Facebook per Lorenzoni: positivo al Covid e candidato per il centrosinistra in Veneto

Per quanto riguarda il governo «Ci stiamo amalgamando sempre di più e stiamo lavorando sempre meglio. Stiamo vivendo un'esperienza di governo che sta ottenendo risultati mai raggiunti prima in un contesto internazionale difficile», spiega Conte. 

Alle elezioni «Presentarsi in modo sparpagliato significa presentarsi in modo impari. È questo il ragionamento che ho fatto e non ci rinuncio affatto. Anche perché il centrodestra è unito», aggiunge. 
 

Video

Ultimo aggiornamento: 9 Settembre, 06:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA