Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Silvio Berlusconi e Marta Fascina, sabato il "matrimonio simbolico" con fedi e doni: tutti i dettagli della festa

Avevano provato gli amici a far cambiare idea al leader di Forza Italia vista la situazione politica internazionale, lui aveva deciso di rimandare le Non Nozze ma la Fascina non ha voluto sentir ragioni

Silvio Berlusconi e Marta Fascina, sabato il "matrimonio simbolico": l'annuncio e i dettagli della festa
3 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Marzo 2022, 10:52 - Ultimo aggiornamento: 11:20

Nel mese scorso le prime voci, poi la smentita. Silvio Berlusconi non sposerà Marta Fascina. Lo ha detto il Cavaliere stesso. Ma una festa simbolica la faranno Berlusconi e la deputata di Forza Italia. Con un "non matrimonio", scambio di fedi e doni inclusi, Marta dirà si al Cavaliere nella cornice di Villa Gernetto a Lesmo in provincia di Monza. A tornare sull'argomento e a lanciare la possibile data ha pensato oggi Il Corriere della Sera: sabato 19 marzo.

Berlusconi, no al matrimonio con Marta Fascina: i figli non approvano. «Sarà la festa dell’amore»

Berlusconi e Fascina, tutto pronto per il Non Matrimonio

Un evento «senza alcun valore giuridico» si precisa, e al quale alcuni figli del leader di Forza Italia potrebbero essere assenti. In molti, secondo quanto scrive il Corriere, hanno cercato di dissuadere Berlusconi dalla celebrazione della cerimonia, da Gianni Letta a Fedele Confalonieri che non ritenevano opportuno festeggiare un evento (senza valore giuridico) in un periodo critico per la politica internazionale che tra l'altro Berlusconi sin dall'inizio del conflitto tra Russia e Ucraina, non ha mai voluto commentare in maniera chiara e diretta le decisioni messe in atto dal leader del Cremlino, suo intimo amico. 

Silvio Berlusconi sposerà Marta Fascina? Rumors da Arcore sempre più insistenti (ma c'è il nodo eredità)

I dettagli della festa

L'ottancinquenne si era convinto e pensava di lasciar perdere, ma lei si è opposta. Marta, 53 anni più giovane di lui, non avrebbe voluto sentire ragioni. Per la Fascina almeno il rito simbolico andava fatto. Perché, da quello che si legge, è già molto arrabbiata e offesa per la rinuncia al vero matrimonio, con tutte le conseguenze civili, giuridiche e patrimoniali. Così alla fine Silvio ha detto sì. Ma si cercherà in tutti i modi di rendere la cerimonia meno fastosa e più appropriata possibile. Ma ci saranno le fedi, firmate Damiani. Così come i doni: Berlusconi ha già regalato a Marta un solitario, mentre lei ha voluto far realizzare attraverso il fratello un calco delle sue mani intrecciate a quelle del suo compagno. Top secret l'abito della sposa. 

Gli invitati

Sarà un festeggiamento sobrio, con una sessantina di invitati, si parla di un pranzo seduti (testati diversi catering compreso quello di Carlo Cracco)  saranno presenti i figli seppur non tutti, la famiglia della Fascina, Confalonieri, Gianni Letta, Galliani e pochi esponenti della politica. Niente ministri, niente presidenti delle Camere. Non sarebbero invitati Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ma solo Antonio Tajani, i capigruppo azzurri di Camera e Senato, Paolo Barelli e Anna Maria Bernini, e i collaboratori più stretti del Cavaliere. Sarà presente Licia Ronzulli che ha organizzato l’evento e officializzerà l'unione American Style.

© RIPRODUZIONE RISERVATA