Meghan Markle potrebbe scrivere un libro. L'indiscrezione. «Idea presa dagli Obama»

Meghan Markle potrebbe scrivere un libro. L'indiscrezione: «Idea presa dagli Obama»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 8 Febbraio 2021, 19:06 - Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio, 01:11

Meghan Markle a breve potrebbe scrivere un libro. Dopo la collaborazione con Netflix, e dopo aver lanciato con il principe Harry il podcast "Archewell Audio" su Spotify - con contratti rispettivamente da 100 e 30 milioni di sterline - per la duchessa di Sussex potrebbe essere l'ora di un nuovo progetto. Lo rende noto il Daily Mail che - citando alcune fonti - rivela che Markle avrebbe ricevuto «parecchi contatti e offerte redditizie» da parte di «numerose case editrici». La notizia arriva dopo la pubblicazione di un altro libro da parte di Samantha Markle, sorellastra di Meghan: si tratta del famigerato «Diario della principessa ambiziosa. Parte 1», che sembra faccia luce su alcuni retroscena dei litigi e delle fratture in casa Markle.

Harry e Meghan, «significativo risarcimento» dai tabloid britanici: ecco perché sono stati diffamati

La strategia

Secondo i media britannici, se la notizia fosse confermata, si tratterebbe dell'ennesima idea che i duchi di Sussex avrebbero "rubato" all'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama che - insieme con la moglie Michelle - sarebbe diventato un vero e proprio modello di business. Infatti, l'ex inquilino della Casa Bianca ha rispettivamente ottenuto un contratto da Netflix, ha pubblicato il podcast "The Obamas" su Spotify e - infine -  ha a sua volta pubblicato la sua biografia, "A Promise Land", diventato rapidamente un vero e proprio best seller con quasi un milione di copie. Sembra infatti che i duchi del Sussex «lo stanno facendo perché il modello Obama ha funzionato», ha dichiarato la giornalista Katie Nicholl. Che poi ha concluso: «[Obama] c'entra molto con l'immagine che i Sussex stanno cercando di dare a sé stessi», queste le sue parole.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA