Fabrizio Corona, nuova frecciata in tv a Ilary Blasi: «La madre mi portava le sue foto nuda»

Da Elisabetta Gregoraci a Lele Mora, il ritorno in tv per l'ex re dei paparazzi è senza esclusione di colpi

Fabrizio Corona, nuova frecciata in tv a Ilary Blasi: «La madre mi portava le sue foto nuda»
4 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Dicembre 2021, 23:21 - Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 17:21

Fabrizio Corona non perde occasione per mettersi al centro delle bufere. Anzi Fabrizio Corona crea le bufere. Torna in tv l'ex dei re dei paparazzi e lo fa in un'emittente napoletana su Canale 21 ospite al Peppy Night Fest lo show condotto da Peppe Iodice e lo fa con una scamorza in mano. «Questa è la scamorza di Ilary Blasi». Il conduttore impanicato lo stoppa subito: «Adesso mi fai litigare proprio con tutti». Non soddisfatto Corona condisce il tutto mostrando il fisico in uno spogliarello: «A 50 anni penso di essere ancora in forma». Ma la frecciata a Ilary Blasi ormai è stata scoccata e va spiegata. 

Fabrizio Corona si scaglia contro Giorgia Soleri (fidanzata di Damiano dei Maneskin): «Vomito per queste finte radical chic»

Fabrizio Corona torna in tv contro Ilary Blasi

«La differenza tra me e tutti gli altri personaggi dello spettacolo è questa. Se vado in qualsiasi trasmissione, se viene chiunque dello spettacolo, io so dirti davvero chi è, da dove viene e perché. Questo è il mio mestiere. Questi personaggi li ho inventati tutti io». E dopo la battuta alla Pippo Baudo parte la lista dei vip che devono, a suo avviso, dirgli "grazie". «La Gregoraci? L'ho fatta fidanzare io con Briatore. Ilary Blasi? A 16 anni veniva con sua madre che mi portava il book con le sue foto nude».

Fabrizio Corona deride Fedez per il lancio di “Disumano”: «La musica un accessorio dell'accessorio». Poi l'elogio ai Maneskin

Corona e le donne

Poi però si cambia argomento e si parla di amore. Quali flirt sono stati reali e quali quelli studiati a tavolino. «Con Belen Rodriguez? Sono in ottimi rapporti». Poi sul videowall una foto di Nina Moric: «Nina è croce e delizia, ma rimane sempre la madre di mio figlio». E su Asia Argento: «Asia Argento? Nella nostra follia, ci siamo trovati e abbiamo condiviso un momento della nostra pazzia». Ma poi ovviamnete ha aggiunto dell'altro: «Sono tutte e tre ancora innamorate di me: Nina, Asia e Belen»

Fabrizio Corona annuncia: «Farò una docuserie su Netflix, gli altri che l’hanno fatta sono morti»

Il rapporto con Lele Mora

Ma Iodice vuole scoprire qualcosa in più su e chiede: «Ma chi è Fabrizio Corona?», «Una cosa che dico ironicamente, senza offendere nessuno, è che io sono Dio». Poi si parla del suo ex amico lele Mora: «Professionalmente non vale niente, non ho più rapporti e mi dispiace. Lui ha perso tutto. Questo mestiere non si fa con la fortuna e lui non ha le capacità. Si è perso, resta il bene. Ma dal punto professionale, Lele Mora non vale niente. Negli anni 2000 noi comandavamo l'Italia. Oggi a lui non è rimasto niente»

Fabrizio Corona star al nuovo polo culturale di Terracina: «Ora voglio sposarmi»

La carriera

Ma Fabrizio non riesce più a trovare uno spazio per la sua professione nel mondo attuale: «Io non ero un fotografo, ero l'agente dei fotografi. I paparazzi non esistono più. Oggi, i giornali e Instagram non raccontano la verità. Quel mondo lì, il mondo mio, è un mondo morto»

Gf Vip, Fabrizio Corona "burattinaio"? Social impazziti (anche sul ruolo di Bortuzzo)

Gli errori

Ma Corona qualche errore lo ha fatto e il conduttore gli pone una domanda per cercare di capire lui come ha vissuto questi anni di problematiche giudiziarie: «Guardandoti qui in carne e ossa. Vorrei capire quali errori riconosci di aver fatto». Corona non ha dubbi:  «Gli errori, secondo me, non li ho fatti. Esiste questa parola: hybris. È un'ubriacatura di potere. Quando arrivi a trent'anni e dal niente sei riuscito a comandare, fare soldi, avere il mondo in mano, quando non hai amici e sei solo contro il potere, ti metti contro i potenti e poi te la fanno pagare. Perché sono stato solo contro il potere. Gli unici errori che ho fatto nella mia vita: volere tutto e subito. Ma non cambierei niente. Rifarei anche i sei anni di galera che ho fatto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA