GIULIA DE LELLIS

Andrea Iannone, l'indiscrezione: «Ora vuole fare con Giulia De Lellis quello che propose a Belen Rodriguez»

Wednesday 18 December 2019
Andrea Iannone, l'indiscrezione: «Ora vuole fare con Giulia De Lellis quello che propose a Belen Rodriguez»

Andrea Iannone, campione di motociclismo fidanzato con Giulia De Lellis, non sta vivendo un periodo facile nella sua carriera dopo essere risultato positivo all'antidoping, ma continua ad avere al suo fianco l'influencer romana. Ed è proprio con lei che avrebbe l'intenzione di costituire una società. Un modello di business che aveva tentato di realizzare con l'ex Belen Rodriguez, ma la showgirl argentina aveva respinto la sua proposta. Il retroscena arriva dal settimanale "Chi".

Iannone positivo al doping: il pilota sospeso dalla Federazione motociclismo

«Il pilota Andrea Iannone sta cercando di convincere la sua fidanzata, Giulia De Lellis, a far società insieme per la gestione dei loro business come celebrities - scrive Chi che aggiunge - Andrea non è nuovo a questo tipo di idee. In passato, infatti, ci aveva già provato con Belen Rodriguez ricevendo però un secco due di picche dalla sua ex, che non ne voleva sapere, e stoppò tutto sul nascere». 
 

 

Chissà se De Lellis accetterà, nel frattempo il motociclista è intento a provare la sua estraneità alle accuse, forte del sostegno della fidanzata. «Sono totalmente tranquillo e ci tengo a tranquillizzare i miei tifosi e Aprilia Racing. Mi rendo disponibile a qualunque contro analisi in una vicenda che mi sorprende, anche perché a ora non ho ricevuto alcuna comunicazione ufficiale - ha scritto il pilota sui social - Negli anni e anche in questa stagione, mi sono sottoposto a continui controlli, risultando ovviamente sempre negativo, per questo ho la massima fiducia nella conclusione positiva di questa vicenda». «Chi ti conosce sa …. non servono altre parole», ha dichiarato Giulia. 

 

Ultimo aggiornamento: 19 December, 08:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani