Alba Parietti, confessione hot: «Padre Georg il mio sogno erotico, ero dipendente dal sesso»

Alba Parietti, confessione hot: «Padre Georg il mio sogno erotico, ero dipendente dal sesso»
2 Minuti di Lettura

Alba Parietti senza freni ai microfoni di Marco Maisano, nel corso di Permesso Maisano su Tv8: «Il sesso era la mia dipendenza ma quasi tutti gli uomini hanno fatto cilecca la prima volta. Padre Georg Gänswein il mio sogno erotico». La conduttrice e opinionista si è lasciata andare in un racconto di sé molto piccante: «Sono stata forse ossessionata per anni dal sesso, ma da questo punto di vista la menopausa mi ha liberata. Quasi tutti gli uomini che ho conosciuto hanno fatto cilecca la prima volta. Tranne un paio, giuro, tutti. Soprattutto sono proprio i narcisisti che hanno fatto spesso cilecca. Hanno una tale aspettativa su se stessi che si caricano di una grossa aspettativa».

Live non è la D'Urso, scontro Ruta-Parietti: «Alain Delon corteggiò me. Ecco le prove»

«Diciamo che poi si sono molto rifatti nel tempo - ha aggiunto - ma la prima volta è stata abbastanza complicata per tutti. Ma non perché fossero innamorati, ma perché pensavano: "Ho la Parietti, devo dimostrare il mio valore", chissà pensavano a quale tigre del materasso». Alba Parietti ha poi rivelato: «Il mio sogno erotico era Padre Georg Gänswein. Una volta l’ho incontrato in treno e non ho smesso di fissarlo per tutto il viaggio. Poi gli ho chiesto l’assoluzione. Lui mi ha domandato se mi fossi pentita e quando io ho risposto di no, lui non mi ha concesso l’assoluzione».

Giovedì 6 Maggio 2021, 21:37 - Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 09:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA