LA SCELTA
GUALDO TADINO La giunta comunale ha autorizzato la rimozione della

1 Minuto di Lettura
Martedì 30 Novembre 2021, 05:01

LA SCELTA
GUALDO TADINO La giunta comunale ha autorizzato la rimozione della fontana di Piazza Garibaldi (foto ndr). La fontana, voluta dalla precedente giunta Morroni, era stata progettata dall'ufficio tecnico comunale, con il supporto e la consulenza dell'architetto Nello Teodori, e realizzata nel 2012. Ora, come da iniziativa dell'assessore allo sviluppo economico Stefano Franceschini, dovrà essere rimossa ad opera dei servizi tecnici comunali. La motivazione risiede nel fatto che la fontana «divide la piazza in due impedendone la fruibilità» e che servono «spazi idonei per la sosta e la circolazione veicolare» in vista di una nuova rideterminazione degli stessi spazi, anche alla luce di interventi di ripavimentazione di alcune strade del centro storico. L'amministrazione ha poi incontrato le attività e gli operatori economici e professionali del centro presentando la bozza del nuovo piano di viabilità e parcheggi «che potrebbe portare all'istituzione di zone di posteggio a pagamento, di zone riservate ai residenti e di altre destinate a disabili e invalidi, con l'eliminazione delle zone sosta a disco orario ad eccezione dei posti auto situati davanti la Farmacia Calai in Piazza Mazzini. Un investimento complessivo spiega il Comune - che supererà i 400 mila euro, che a regime consentirà una maggiore e migliore vivibilità del centro».
Francesco Serroni
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA