L’italiana Monnalisa in maglia bleu: l’appropriazione social è indebita

La Gioconda
di Mario Ajello
«Che cosa sarebbe la Francia senza gli italiani?», si chiedeva (giustamente) Francois Mitterrand. Ma nessuno, neppure lui che è stato il più italiano dei presidenti francesi, avrebbe mai potuto immaginare che prima o poi, per celebrare una vittoria della Francia, in questo caso calcistica, ai Mondiali di Russia, non venisse usato un dipinto di Jacques-Louis David per esempio «L’incoronazione di Napoleone» o l’effigie di Giovanna d’Arco travestita da Mbappé o «La...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 17 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:27

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-07-17 16:27:41
Complimenti alla platea filotransalpina ed anche disinformata.
2018-07-17 15:31:03
italiana? quando leonardo la dipinse l'italia neppure nei sogni esisteva...
2018-07-17 13:44:32
capolavoro? Boooooooooooooooooooooo
2018-07-17 10:55:16
Ma basta con tutte queste stupidaggini e per favore passiamo un pò alle cose serie..
2018-07-17 10:44:59
Antipatici, presuntuosi e, a dir loro superiori. Per quale cavolo di motivo non ce la ridanno?
QUICKMAP