​Uragano Henri punta New York, Grace provoca 8 vittime in Messico: è allarme tempeste tropicali

Uragano Henri punta New York, Grace provoca 8 vittime in Messico: è allarme tempeste tropicali
3 Minuti di Lettura
Sabato 21 Agosto 2021, 17:23 - Ultimo aggiornamento: 20:29

Allarme sulla costa nordorientale degli Stati Uniti dove in queste ore è previsto abbattersi con tutta la sua violenza Henri, l'uragano di categoria 1 che gli uomini del meteo prevedono tocchi terra tra il New England e Long Island, minacciando seriamente la metropoli di Boston ma mettendo in serio pericolo anche New York, dove ancora è fresco il ricordo delle devastazioni dell'uragano Sandy nel 2012. Mentre sul Messico si è già abbattuto Grace, ha provocato diverse vittime prima di indebolirsi.

Lucifero, domani picco di caldo. Poi cambia tutto, ecco cosa accadrà

Uragano Henri, la più forte tempesta da 30 anni

Tanto che per l'occasione è rispuntato anche Andrew Cuomo, probabilmente in quella che è l'ultima sua apparizione in tv da governatore dello stato di New York prima che scattino le sue dimissioni, annunciate in seguito alle accuse di molestie sessuali. Cuomo ha aggiornato i cittadini newyorchesi sui preparativi per evitare il peggio, mettendo in guardia soprattutto da possibili blackout che potrebbero colpire anche la Grande Mela. Cuomo ha quindi dichiarato lo stato di emergenza per gran parte dello stato: «Per favore - il suo appello - prendete la situazione sul serio» Sono circa 42 milioni le persone a rischio con l'arrivo di Henri, in quella che è una delle aree più popolose degli Usa, 6 milioni interessate dall'allerta uragano , altre 36 milioni quelle che rischiano pesanti alluvioni legate ai fortissimi venti, oltre i 120 chilometri orari, e alle violente piogge. Mobilitati gli uomini della Guardia Nazionale negli stati del Massachusetts, del Connecticut e di New York.

 

Haiti sempre in ginocchio fra terremoti, alluvioni, uragani, epidemie, colpi di stato e scandali Onu

Erano 30 anni che la regione del New England non veniva investita da un uragano, da quando Bob si abbatté sulle coste di Massachusetts e Connecticut nel 1991, mentre per ricordare un fenomeno meteorologico del genere lungo le coste di Long Island, alle porte della Grande Mela, bisogna risalire all'uragano Gloria del 1985.

Russia, un terribile uragano spazza via le cisterne: paura per i presenti

 

Uragano Grace, 8 morti in Messico

Intanto Henri prima di toccare terra ha provocato già enormi danni in North Carolina, seminando distruzione sulla costa anche a causa delle alluvioni. Mentre un altro uragano, Grace, ha toccato terra in Messico provocando almeno 8 morti e 3 dispersi (6 vittime travolte da una frana), prima di perdere forza (è sceso alla categoria 1). Oltre alle vittime, si registra lo stato di emergenza in almeno 24 stati messicani, con i danni più pesanti registrati nella città di Veracruz, sferzata dai venti e dalla forti piogge. Il governatore dello stato è stato molto chiaro: anche se l'uragano è passato, «la popolazione non deve fidarsi perché l'emergenza non è ancora finita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA