Brasile, tempesta a sudest: 44 morti e 17mila sfollati. Bolsonaro: «Stiamo facendo il possibile»

È salito a 44 morti, 19 dispersi, 12 feriti e quasi 17mila sfollati il bilancio della violenta tempesta che ha colpito giovedì lo stato brasiliano sudorientale di Minas Gerais, causando inondazioni e frane. Lo hanno reso noto ieri sera le autorità locali. L'Istituto meteorologico nazionale ha parlato delle precipitazioni più elevate dall'inizio delle misurazioni 110 anni fa, con le piogge in diminuzione solo da ieri. Dall'India dove è in viaggio ufficiale, il presidente Jair Bolsonaro ha assicurato che il suo governo sta facendo «tutto il possibile».

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani