Germania, bufera sulla cattedrale per statua che raffigura ebreo che bacia nel sedere un maiale

Martedì 16 Giugno 2020
Gargoyle sulla cattedrale che raffigura un ebreo che bacia un maiale

Bufera su una antica chiesa tedesca, situata in Sassonia, perchè contiene simboli chiaramente antisemiti. Si tratta dei Gargoyle che raffigurano un ebreo che bacia il didietro di un maiale nella chiesa della parrocchia protestante di Calbe, nello stato orientale della Sassonia-Anhalt.
 
Il particolare è emerso palese quando le 14 sculture esterne sono state rimosse per il restauro dall'interno della chiesao. I problemi sono sorti in concomitanza con la ricollocazione delle antiche opere. I beni culturali vorebbero rimettere le scuture al loro posto e riportare la cattedrale alle condizioni originali, ma la parrocchia si rifiuta di farlo. La Bild ha dedicato a questa disputa un ampio servizio nei giorni scorsi.
 
La scultura - secondo la parrocchia -  contiene un messaggio terribile e inaccettabile.  

Il parroco ha dichiarato che se le autorità decideranno di ricollocare le statue lui le coprirà con un drappo.  Anche il commissario per l'antisemitismo del governo federale, Felix Klein, ha espresso critiche. «Restituire il bassorilievo 'Judensau' contro la volontà della parrocchia mi è del tutto incomprensibile».


 
Tempo fa era sorto un caso analogo ma nella città di Wittenberg dove è ancora all'esame della Corte federale di giustizia dopo che il tribunale locale aveva respinto il ricorso di un cittadino ebreo che chiedeva fosse rimossa dalla facciata della chiesa una scultura raffigurante un ebreo che baciava una scrofa.
 
Sculture simili sono presenti in circa 30 chiese protestanti e cattoliche in Germania e nei paesi vicini, tra cui una sul Duomo di Colonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani