GRAN BRETAGNA

Principe Filippo, come sarà il funerale: presenti, esclusi e un sermone da otto minuti

Giovedì 15 Aprile 2021
Principe Filippo, come saranno i funerali: presenti, esclusi e un sermone da otto minuti

Non sarà un funerale di Stato, perché questa era la sua volontà. Così come lo era la durata (breve il più possibile) del sermone dell'officiante: non dovrebbe durare più di otto minuti. «Mi ha sempre detto che in caso contrario mi avrebbe spedito nella Torre di Londra», ha rivelato l'ex arcivescovo Rowan Williams al Times. Nel Regno Unito sono attese per oggi le comunicazioni ufficiali sul funerale del Principe Filippo, morto a 99 anni, che si terrà sabato alle 15. Ma i tabloid hanno già anticipato tante delle misure che la famiglia reale adotterà prima e durante la cerimonia. Una cosa è certa: il Covid ha cambiato e complicato non poco i piani: le norme anti-contagio verranno rispettate. Spazio quindi a mascherine, distanziamento di almeno due metri, numero massimo di invitati (30) e di conseguenza anche qualche esclusione. Nessuno potrà cantare: il compito sarà affidato a un unico cantore. Fuori dalla chiesa e per le vie del castello di Windsor ci sarà la polizia a evitare assembramenti.

Principe Filippo, nella foto inedita di famiglia con la regina Elisabetta, Kate, William e i nipoti, gli sguardi che si cercano

Come sarà il funerale di Filippo

La bara (di quercia inglese rivestita di piombo) verrà spostata dalla cappella privata fino all'ingresso del castello di Windsor: lì verrà collocata in una Range Rover Defender progettata proprio da Filippo, che della casa automobilistica inglese era un grande appassionato. Da lì partirà una piccola processione, stimata in circa otto minuti, fino alla St George Chapel. Questa però non sarà la sua ultima dimora. Quando la regina morirà, secondo il London Evening Standard sarà trasferito nella cappella memorativa di re Giorgio VI. Attenzione massima sulla regina Elisabetta: siederà da sola in chiesa, perché dall'inizio della pandemia vive nella "bolla del castello di Windsor" di cui fanno parte lei, il marito e pochissimi collaboratori (circa 15). Di questi l'unico indiziato per sederle accanto è il segretario privato di Filippo, Archie Miller-Bakewell, ma nessuno dei suoi quattro figli. 

Chi ci sarà: presenti ed esclusi dalla cerimonia

I presenti potranno essere solo trenta, una particolarità rispetto ai precedenti funerali della famiglia reale. Ci saranno i più anziani, tra cui la regina e Carlo, il principe di Galles, insieme a Camilla. Ma anche il principe William e la moglie Kate. Ci sarà Harry, a differenza della moglie Meghan Markle, rimasta a Los Angeles. Anche su di lui c'è una curiosità: i membri della famiglia reale hanno rinunciato a indossare l'uniforme militare per non metterlo in imbarazzo: indosseranno tutti abiti civili. Oltre a loro anche gli altri figli e nipoti di Filippo. Tra i bambini l'unico possibile presente è George, primogenito di William e Kate: ha ormai sette anni ed è il terzo nella linea di successione al trono dopo il padre e il nonno. Ci sarebbe potuto essere il premier Boris Johnson, che però ha preferito far spazio a un altro membro della famiglia reale. Tra i 30, per volontà del duca di Edimburgo, potrebbero esserci dei membri degli enti di cui aveva il patronato e con ogni probabilità anche l'ammiraglio Tony Radakin della Royal Navy. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 14:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA