Neonata muore schiacciata dalla mamma mentre dormono sul divano: la donna non si è accorta di nulla

Il giudice ha assolto i genitori, definendo quanto accaduto «un incidente»

Neonata muore soffocata dalla mamma mentre dormono sul divano: la donna non si è accorta di nulla
3 Minuti di Lettura
Domenica 30 Ottobre 2022, 19:34 - Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 08:09

Una neonata è morta mentre dormiva sul divano, soffocata dal corpo della madre, anche lei addormentata sullo stesso sofà. La piccola Lilly-Marie Tina Harris aveva solo 6 settimane quando la sua giovane vita si è interrotta, a febbraio 2021, nella sua casa di Woolwich, sud-est di Londra. Il giudice - riportano i media britannici - si è pronunciato venerdì scorso, definendo la morte della neonata «un incidente».

Bimba muore sotto la mamma addormentata: cosa è successo

La tragedia nella notte fra l'1 e il 2 febbraio 2021. La mamma della vittima, dopo aver allattato la bimba con il biberon, si è addormentata sul divano insieme a lei. Nella notte il papà, che dormiva nella stessa stanza, si è alzato e ha immediatamente capito che Lilly-Marie non stava bene. L'uomo intorno alle 3 del mattino ha chiamato i paramedici, che hanno portato la neonata al Queen Elizabeth Hospital di Woolwich. Una tac ha rivelato che la bimba aveva subito una grave mancanza di ossigeno al cervello. Lilly-Marie è stata intubata e trasferita all'Eveline Children's Hospital di Westminster, ma i medici non sono stati in grado di salvarle la vita.

La sentenza

Il giudice, dopo aver ricostruito la vicenda, ha concluso che i genitori non sono colpevoli della morte della bimba, ma che si è trattato di un drammatico incidente. Sia un patologo pediatrico che un patologo forense hanno convenuto che la causa del decesso sia stata «un'ischemia generalizzata e diffusa che colpisce il cervello e il midollo spinale a seguito di un ambiente di sonno non sicuro, causato dal sonno ravvicinato con un adulto».

Il giudice ha concluso: «Visti i fatti e le prove che abbiamo sentito credo, sulla base delle probabilità, che sia opportuno arrivare alla conclusione che si tratti di un incidente. Questo perché la piccola Lilly-Marie si è addormentata tra le braccia di sua madre. Anche la donna si è addormentata e ad un certo punto, nelle due ore e mezza successive, è la bimba è scivolata sotto sua madre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA