CASA BIANCA

Meghan Markle verso la Casa Bianca? Trump: «Spero si candidi: così avrò più chance io»

Mercoledì 17 Marzo 2021
Meghan Markle verso la Casa Bianca nel 2024, arriva l'appoggio di Donald Trump

Meghan Markle potrebbe utilizzare la sua intervista ad Oprah Winfrey come piattaforma di lancio per approdare alla Casa Bianca. È questa l'indiscrezione a cui dà voce l'Express. Un alto politico laburista con forti legami con Washington avrebbe affermato che la Markle stesse costruendo una rete di relazioni tra i democratici anziani con l'obiettivo di candidarsi alla Presidenza degli Stati Uniti

«Le reti blairiane, internazionaliste e dei partiti democratici sono piene di discorsi sulle ambizioni politiche e sui potenziali sostenitori di Meghan» sarebbe stato il commento alle ambizioni della Duchessa verso la Casa Bianca, di una fonte del Mail On Sunday.

Harry, WIlliam e Carlo tornano a parlarsi, ma Meghan resta un ostacolo

Nonostante non arrivi commenti da parte degli ex reali alle indiscrezioni, il principe Harry e Meghan Markle hanno già mostrato in passato delle velate posizioni politiche. L'anno scorso avevano lanciato un dissimulato attacco contro l'allora presidente Donald Trump, esortando gli elettori americani a «rifiutare l'incitamento all'odio». Un invito, da cui il palazzo reale britannico aveva preso presto le distanze, etichettandolo come «espresso a titolo personale». Anche nel 2016, in un video al fianco di suo marito, la Markle si era esposta durante la campagna presidenziale di Trump a sostegno di Biden.

Secondo alcuni esponenti democratici americani, le tematiche per cui si è sempre battuta la duchessa del Sussex, come il bullismo e la salute mentale, le donerebbero popolarità facendone una candidata ideale qualora decidesse di passare alla politica.

Will Rodriguez-Kennedy, presidente dei California Young Democrats, secondo quanto riporta l'Express, ha dichiarato: «La Duchessa è vista decisamente favorevolmente in California e sta sollevando questioni che stanno finalmente iniziando a ottenere l'attenzione che gli spetta - questioni come il razzismo, il bullismo, la consapevolezza della salute mentale, l'importanza del diritto di un lavoratore di organizzarsi. Siamo qui per questo». Kennedy ha poi continuato: «Dato che siamo una repubblica, molti americani sono affascinati dalla monarchia britannica, quindi non sorprende che questo sia un argomento popolare qui».

Michelle Obama difende Meghan Markle: «Spero nel perdono della famiglia reale. Prego che tutto si risolva»

«Detto questo, il nostro partito non pone la royalty al di sopra di nessun altro membro del nostro partito in quanto non è coerente con i nostri valori di giustizia sociale, giustizia economica ed equità nelle politiche pubbliche. In generale, i democratici diffidano dei reali sia che si tratti di membri della famiglia reale di una monarchia straniera o di dinastie politiche qui in patria» ha continuato il democratico. «Penso che sia possibile che lei possa entrare nel regno politico, ma la Duchessa dovrebbe creare fiducia con il collegio elettorale che vorrebbe servire. Alla fine, la gente decide» ha concluso. 

 

Il lasciapassare di Donald Trump

Secondo quanto riporta il New York Post, l'ex presidente Donald Trump ha dichiarato lo scorso martedì che, nonostante non sia un "fan" di Meghan Markle, spera nel suo lancio verso la corsa presidenziale del 2024. Trump ha parlato di una potenziale corsa per un ufficio esecutivo da parte della consorte del principe Harry in un'intervista di Fox News, dopo l'esclusiva rilasciata dai duchi a Oprah Winfrey.

 

«Bene, spero che ciò accada, perché se ciò accadesse, allora penso che avrei un sentimento ancora più forte durante la corsa», ha detto Trump. «Non sono un fan di Meghan Markle» e se dovesse candidarsi alla presidenza, cosa che «mi auguro», allora ci sarebbero più chance di una «mia corsa». Nella stessa intervista Trump ha dichiarato che deciderà se candidarsi alla corsa presidenziale dopo le elezioni di medio termine del 2022. «Francamente, prenderemo la nostra decisione dopo», ha detto.

Meghan Markle, la sorellastra Samantha: «Ha disturbo della personalità, lei e Harry verso il divorzio»

E sebbene, ad ora, si tratti solamente di indiscrezioni, date le premesse, lo scontro Trump vs Markle non sembrerebbe un'ipotesi da escludere per le prossime presidenziali americani del 2024.

Già in precedenza Trump si era schierato contro Meghan a difesa della regina Elisabetta II durante la cosiddetta divisione della famiglia #Megxit. L'anno scorso, Trump aveva inoltre twittato contro di lei con toni ben poco diplomatici: «Sono un grande amico e ammiratore della Regina e del Regno Unito. È stato riferito che Harry e Meghan, che hanno lasciato il Regno, risiederebbero permanentemente in Canada. Ora che hanno lasciato il Canada per gli Stati Uniti, tuttavia, gli Stati Uniti non pagheranno per la loro protezione di sicurezza. Devono pagare!» aveva scritto.

 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 10:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA