Elezioni Usa 2020, Trump: «Seguiremo tutte le vie legali»

Elezioni Usa 2020, Trump: «Seguiremo tutte le vie legali»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Novembre 2020, 20:36

Trump conferma che le elezioni Usa 2020 avranno una lunga coda legale di ricorsi fino ad arrivare davanti alla Corte Suprema. «Non smetterò mai di combattere per voi e per la nostra nazione». Lo dice Donald Trump in una dichiarazione diffusa su twitter dalla sua campagna. «Noi crediamo - afferma - che il popolo americano meriti di avere piena trasparenza in tutto il conteggio dei voti e nella certificazione delle elezioni e che non si tratti più di una singola elezione. Questo riguarda l'integrità del nostro intero processo elettorale».

Il presidente ricorda che sin «dall'inizio abbiamo detto che devono essere contate tutte le schede legali e che le schede illegali non devono essere contare, ma abbiamo incontrato resistenza a questo principio basilare da parte dei democratici in ogni momento: perseguiremo questo processo attraverso ogni aspetto di legge per garantire che il popolo americano abbia fiducia nel nostro governo».

 

«Gli americani meritano una totale trasparenza sul voto perseguiremo ogni via legale». Lo afferma Donald Trump in un comunicato diffuso dalla sua campagna elettorale. «Riteniamo che gli americani meritino una totale trasparenza sul conteggio dei voti e sul processo di certificazione delle elezioni. Questo è per l'integrità dell'intero processo elettorale», afferma Trump. «Fin dall'inizio abbiamo detto che tutti i voti legali devono essere contati e che quelli illegali non devono essere contati, ma abbiamo incontrato la resistenza dei democratici su questo principio di base - mette in evidenza Trump -. Seguiremo tutte le vie legali per garantire che gli americani abbiano fiducia nel governo. Non smetterò mai di battermi per voi e il nostro paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA