CORONAVIRUS

Coronavirus, la mappa dei contagi. L'Oms: oltre centomila casi nel mondo

Venerdì 31 Gennaio 2020
Coronavirus, la mappa dei casi nel mondo: ecco la distribuzione geografica

Una mappa che mostra in tempo reale la diffusione del coronavirus. Ecco che cosa hanno inventato gli ingegneri informatici dell'Università Johns Hopkins di Baltimora (Maryland, Stati Uniti). In particolare la mappa mostra i casi accertati stato per stato, città per città, il numero dei contagi e le cifre legati alle morti. «Nelle ultime 24 ore, sono stati riportati 2.736 casi di Covid-19 in 47 Paesi. Abbiamo un totale di 101.000 casi in tutto il mondo e 3.380 morti». Lo ha affermato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità ( Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra sul coronavirus. «Continuiamo a dire ai Paesi - ha proseguito - di mettere in pratica misure di contenimento, diagnosi e presa in carico perché ogni giorno che guadagnamo frenando i contagi, guadagnamo tempo per prepararci, per trovare un vaccino e salvare vite».

Coronavirus, diretta: 259 morti. Italiani da Wuhan in quarantena nei container della Cecchignola 

Il software, come detto, è stato progettato dal Center for Systems Science and Engineering (CSSE), dal Dipartimento di Ingegneria Civile e dei Sistemi presso l'Università Johns Hopkins. Diverse sono le fonti dei dati: ci sono l'Organizzazione Mondiale della Sanità, i Centers for Disease Control and Prevention statunitensi; l'European Centre for Disease Prevention and Control, i CDC China, il NHC e il DXY.

Coronavirus, in Italia stato di emergenza per 6 mesi: «Stretta come per il colera»


Mappa realizzata da Johns Hopkins University

Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA