Romeo Gigli, dopo 10 anni torna la griffe con lo stilista Alessandro De Benedetti

Giovedì 23 Maggio 2019
Alessandro De Benedetti, 46 anni, sarà il nuovo stilista di Romeo Gigli. La nuova proprietà del brand ha affidato la direzione creativa del marchio al designer milanese a  partire dalla collezione donna primavera-estate 2020. Nuovo, o quasi, anche l'assetto societario del brand oggi di proprietà di Eccentric, compagnia lussemburghese che nel 2017 è diventata una srl italiana con sede a Milano. Pietro Suaria, avvocato con studio legale di Bari specializzato in marchi e brevetti che divide le quote di Eccentric srl con il cugino Giuseppe Suaria e Francesco Conversi, ha rilevato Romeo Gigli dai curatori fallimentari dell'IT Holding nel 2012.

Dopo quasi sette anni - spiega una nota della società - è stato portato a termine il repulisti generale delle licenze concesse, operazione necessaria per ripartire con le carte in regola. La scelta di Alessandro De Benedetti, al timone creativo del brand, è stata dello stesso Suaria, convinto che sia l'unico designer ad avere nel proprio dna il sogno e il gusto di Romeo Gigli. De Benedetti ha iniziato la sua carriera a Parigi come assistente nell'atelier haute couture di Thierry Mugler e ha da poco archiviato una lunga collaborazione con Mila Schon, di cui è stato direttore creativo per oltre cinque anni. Ora il suo obiettivo è ritrovare quel tocco magico e sofisticato che ha sempre contraddistinto l'etichetta Romeo Gigli. Il debutto è previsto alla fashion week milanese di febbraio 2020.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma