Milano, Jennifer Lopez sfila per Versace con lo stesso vestito di 20 anni fa

Non è solo un vestito ma un vero e proprio mito. Il jungle dress di Versace realizzato da Donatella nel 2000 riscrisse i canoni estetici della moda, facendo incrociare per sempre la storia della griffe della Medusa a quella di Jennifer Lopez, allora agli esordi nel mondo della musica. Quell'abito è tornato a vivere sulla passerella di Versace che in chiusura della spring-summer 2020, ha chiamato proprio la cantante e attrice, a farle da modella. L'abito in questione è il jungle dress verde, super sensuale, con spacchi e scollatura vertiginosa che consacrò la cantante a icona indiscussa di sensualità. Era il 23 dicembre del 2000 quando J.Lo lo indossò alla cerimonia dei Grammy Awards e il giorno dopo leggenda narra che il vestito fu talmente cercato su Google da spingere il colosso americano a creare una nuova funzione: la ricerca per immagini.

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti