Ancona, funerali cinesi lowcost: in crisi colosso che produce bare di alta qualità

Martedì 3 Febbraio 2015
ANCONA - Funerali cinesi lowcost. Le bare scontate manda il crisi ad Ancona la Coffins, ditta che produce cofani funebri di qualità. Per questo motivo è stata messa in liquidazione temporanea la Coffins spa, azienda di Osimo leader nella produzione di bare funebri, e tremano per il loro futuro 60 dipendenti. Il provvedimento che i titolari, la famiglia Leonardi ha assunto con grande sofferenza, nominando autonomamente un liquidatore al di fuori di qualunque procedura giudiziale, si è reso necessario per far fronte alla difficoltà che la società sta attraversando ormai da mesi.



«Dopo 55 anni di attività è stato un grande dolore ma la congiuntura economica non è delle migliori - spiega l'amministratore Daniela Leonardi –. La concorrenza delle bare cinesi, che hanno un costo competitivo sul mercato delle onoranze funebri, non è più sostenibile. A ciò si aggiunge inoltre un cambio di cultura del rito funebre, con l'aumento di richieste per la cremazione. Speriamo di poter risolvere questa situazione e di poter salvare quanto più possibile».



Le bare low cost che arrivano dall'oriente hanno un costo di produzione inferiore anche di 150-200 euro rispetto a quelle costruite in Italia. Dettaglio che incide su fatturati e volumi di affari di chi è abituato a lavorare su standard costruttivi e di qualità diversi. La situazione è delicata ma non definitiva perchè l'azienda sta continuando a produrre. Il liquidatore avrà il compito di sanare i conti, cercando di compensare crediti e debiti. Ultimo aggiornamento: 13:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA