Terzo posto per le arciere di Spigno Saturnia nel campionato italiano Arco Olimpico

Mercoledì 11 Settembre 2019 di Andrea Gionti
Le arciere di Santo Stefano di Spigno Saturnia sul gradino più basso del podio
Chiusura d’eccezione per le arciere di Santo Stefano di Spigno Saturnia. Nell’ultima gara stagionale dei campionati italiani specialità Targa di Lignano Sabbiadoro, brillano le portacolori del club presieduto da Veronica Nocella. La squadra femminile categoria Ragazze ha chiuso al terzo posto nell’Arco Olimpico grazie al trio composto da Alisia Grande, Denise Vaccarello e Dalia Desideria Shunnar con un totale di 1.775 punti dietro le friulane degli Arcieri Curtis Vada (vincitrici con 1.891 punti) e le piemontesi Arcieri Città della Paglia (1.824). Le giovani atlete di scuola pontina hanno agguantato il podio proprio all’ultimo precedendo Kappa Kosmos Rovereto ed Arco Club Riccione di 15 e 16 lunghezze, facendo valere il minor numero di errori commessi in finale. «Dopo l’ultima prova pensavamo di essere quinte e invece siamo salite sul podio. Una emozione troppo grande che arricchisce e dà valore alla nostra società a livello nazionale», racconta con legittima soddisfazione l’energica presidente Veronica Nocella.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma