Latina, elezioni. Nicoletta Zuliani (ex Pd) si candida a sindaco per "Azione"

Nicoletta Zuliani (foto Andrea Apruzzese)
di Andrea Apruzzese
2 Minuti di Lettura
Giovedì 22 Luglio 2021, 15:47 - Ultimo aggiornamento: 15:49

Nicoletta Zuliani lancia la sua disponibilità per una candidatura a sindaco di Latina. Appena uscita, sabato scorso, dal Pd, di cui era una storica esponente, per dieci anni consigliera comunale, capogruppo, ex presidente della commissione Trasparenza nonché ex vice presidente (d'opposizione) del Consiglio comunale, si è ora gettata direttamente nella mischia dei candidati alla poltrona più alta di piazza del Popolo, con una nota in cui chiarisce come «credo sia arrivato il momento di rendere pubblica la mia disponibiltà a candidarmi come sindaco per questa città». La Zuliani lo fa per raccogliere quella che era stata, nei giorni scorsi, un'apertura avanzata dagli esponenti di Azione.

L'ormai ex capogruppo del Pd, entrata ora nel gruppo Misto, precisa che «non è necessario dover scegliere tra i prtiti asfittici e un civismo leggero. i partiti che pur annoverano persone di qualità, stritolano le buone esperienze che hanno al proprio interno per le lotte di potere, di corrente; il civismo leggero, invece, non si dimostra capace di tradurre le istanze dei cittadini in politiche e soluzioni e un know-how amministrativo indispensabile. Una terza via esiste, ed è la via dell'ascolto, dove le istituzioni ragionano e elaborano proposte e la politica le trasforma in soluzione alte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA