Latina, terremoto nel Pd. Nicoletta Zuliani abbandona il partito e entra nel gruppo misto

Nicoletta Zuliani
di Andrea Apruzzese
1 Minuto di Lettura
Sabato 17 Luglio 2021, 11:57

Terremoto nel Pd di Latina: Nicoletta Zuliani, capogruppo in Consiglio comunale, in assise ininterrottamente dal 2011 a oggi, membro dei direttivi del partito, ha dato le dimissioni, presentando richiesta di adesione al gruppo Misto. La Zuliani ha dato stamattina le dimissioni da tutti gli organismi del Pd. Alla base della decisione, l’eventuale e ipotetica scelta del partito di presentarsi alle prossime elezioni amministrative a sostegno di Damiano Coletta, rinunciando al proprio simbolo. «La prospettiva di rinunciare al simbolo del Pd - scrive la Zuliani - la scelta di appoggiare Coletta incondizionatamente, e l’elevata conflittualità interna sono per me condizioni insostenibili. Rinunciare al simbolo significa abdicare alla propria identità, e disconoscere quanto abbiamo rappresentato e fatto in questi 5 anni e lasciarsi annettere da una forza civica che non ha mai affrontato sul serio questioni come rifiuti, personale, cultura, Marina di Latina, urbanistica e sudditanza alla Segreteria generale». La Zuliani rimane comunque a «rappresentare il mio elettorato come consigliera fino alla fine, non più nel Pd, ma nel gruppo Misto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA