Latina, vicinanza dei compagni, il cuore di Perin: che sorpresa per il baby portiere Salvati

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Davide Mancini
Sorride il giovane portiere Antonio Salvati

LATINA - Una regalo inaspettato per Antonio Salvati, il giovane portiere della Virtus SS. Michele e Donato che due settimane fa si era infortunato seriamente scontrandosi con un avversario durante l'esordio nel campionato di Prima categoria. L'estremo difensore classe 2004 fortunatamente ora sta bene e proprio domenica scorsa era presente in panchina nella sfida tra la formazione allenata da Parisi e il Pro Formia

Tanti gli attestati di solidarietà e vicinanza arrivati nei giorni scorsi, un sostegno psicologico che ha aiutato il baby portiere a tornare immediatamente in pista. I compagni di squadra, capitanati da Andrea Martellacci, hanno voluto festeggiare il ritorno al campo di Antonio con delle sorprese speciali firmate Mattia Perin. L'estremo difensore di Latina, venuto a conoscenza dell'accaduto, ha dimostrato ancora una volta la sua sensibilità donando al 16enne della Virtus SS.Michele e Donato la maglia numero 1 del Genoa con tanto di dedica e un paio di guanti da gioco.

Un gesto particolarmente apprezzato dal club che ha potuto riabbracciare nel migliore dei modi il suo giovane portiere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA