Francesco e Davide, i due 14enni di Latina nominati da Mattarella "Alfieri della Repubblica"

Francesco e Davide, i due 14enni di Latina nominati da Mattarella "Alfieri della Repubblica"
3 Minuti di Lettura
Sabato 27 Novembre 2021, 16:25 - Ultimo aggiornamento: 17:49

Ci sono anche due ragazzi di Latina tra i 30 giovani nominati oggi al Quirinale dal presidente Sergio Mattarella "Alfieri della Repubblica". Hanno entrambi 14 anni e hanno frequentato insieme la scuola media presso l'Istituto Volta a Latina nella sezione "B" fino all'estate scorsa per poi passare al Liceo, uno al Classico Alighieri, uno allo scientifico Grassi, sempre nel capoluogo pontino. La loro storia ha commosso il presidente della Repubblica. Francesco D'Antonangelo, che ha compiuto 14 anni nel marzo scorso e Davide Pietricola che li ha compiuti ad agosto, hanno studiato e lavorato fianco a fianco al giornalino dell'Istituto comprensivo Volta ("La chiave di Volta"), come caporedattore e vice caporedattore. La loro è la storia di una amicizia bellissima.

«Prova di integrazione e di amicizia»

Sono diventati Alfieri della Repubblica  "per aver dato - si legge nella motivazione - insieme, una prova di integrazione e di amicizia. L'impegno generoso nel giornalino della scuola è diventato motivo di crescita per entrambi, e anche testimonianza positiva per i compagni e per i docenti. Francesco è appassionato di letteratura e giornalismo, ed è anche un esperto di tecnologie informatiche.

Nei tre anni della scuola secondaria di primo grado si è distinto per un forte senso civico e per la generosità con cui ha contribuito all'inclusione di un compagno di classe «speciale»: Davide. Davide ha una disabilità fisica e la comunicazione verbale è per lui faticosa. Francesco gli è stato vicino anche durante il lockdown, aiutandolo ad esprimersi nel contesto scolastico e con gli amici. Tra i due è nata una profonda amicizia. Francesco è il capo redattore del giornalino della scuola e ha voluto Davide come vice capo redattore. Hanno affrontato questa avventura con passione ed entusiasmo, coinvolgendo attivamente compagni, docenti e genitori. Emozionante è stata un'intervista trasmessa sul canale Youtube della scuola, in cui Francesco e Davide hanno fatto il bilancio dell'anno scolastico trascorso durante la pandemia».

Ecco l'intervista pubblicata sulla pagina Fb dell'Istituto comprensivo Volta di Latina:

Seconda parte del Giornalino "Chiave di Volta"

Pubblicato da I C "A Volta" Latina su Mercoledì 9 giugno 2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA