COVID

Formia, gli vietano l'ingresso perché non ha la mascherina: ragazzo dà fuoco al negozio

Venerdì 30 Ottobre 2020

I carabinieri della stazione di Formia hanno denunciato all’autorità giudiziaria un 18enne ritenuto responsabile di danneggiamento seguito da incendio e minacce. Giovedì il giovane, dopo aver reiteratamente minacciato il titolare di un’attività commerciale del luogo, il quale gli aveva negato l’accesso perché sprovvisto di mascherina, ha dato fuoco al pavimento del negozio, cospargendolo di liquido infiammabile, dandosi poi alla fuga.

Il responsabile dell'incendio è stato identificato, rintracciato dai militari, e denunciato all’Autorità Giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA