Udine, frontale auto-camion: morti padre e figlia di 10 anni, gravi altri due bambini e un cugino

Tragico frontale a Udine: morti padre e figlia di 12 anni, ricoverati la moglie e altri due bambini
3 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Agosto 2021, 18:21

Tragico incidente in Friuli, ad Amaro (in provincia di Udine), dove un'auto e un camion si sono scontrati. Un uomo e la sua figlia di 10 anni sono morti mentre gli altri tre componenti della famiglia residente in Toscana - due bambini di 12 e 14 anni e un cugino di 29 - sono ricoverati in ospedali in gravissime condizioni. L'incidente è avvenuto in Carnia, lungo la strada statale 52. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco e del 118 che hanno estratto le vittime: una è un uomo di 62 anni, che era alla guida della Ford C-Max, l'altra era la sua figlia più piccola. L'altro uomo coinvolto, il conducente del camion della ditta di autotrasporti friulana Delle Vedove di Rivignano, invece è rimasto illeso. Sul posto operano i sanitari del 118, anche con l'elicottero, la Polizia locale Uti Carnia, i Carabinieri del Nucleo radiomobile di Tolmezzo, i Vigili del fuoco, che hanno estratto le vittime. 

Incidente Jesolana, morto Tiziano Masiero: aveva 23 anni, schianto con l'auto di cortesia

La ricostruzione dell'incidente

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio intorno alle 16 ad Amaro, in Carnia, all'altezza di un sottopasso sulla SS52. Secondo una ricostruzione effettuata dai tecnici sul posto, l'auto su cui viaggiava la famiglia ha improvvisamente invaso la corsia opposta, finendo frontalmente contro il camion, che proveniva nell'altro senso di marcia e non ha potuto fare nulla per evitarla. L'autista del mezzo pesante, illeso ma sotto choc, è stato il primo a lanciare l'allarme e a occuparsi dei feriti. Il padre e la bambina sono morti all'istante, mentre un altro figlio è stato estratto dai rottami del veicolo e condotto d'urgenza, in elicottero, all'ospedale triestino di Cattinara: le sue condizioni sarebbero critiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA