Trattore lasciato incustodito travolge due persone: un morto e un ferito grave

Trattore impazzito in discesa travolge due persone: un morto e un ferito grave
di Luca Pozza
1 Minuto di Lettura
Giovedì 3 Gennaio 2019, 19:51 - Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio, 11:55

E' di un morto e di un ferito grave il bilancio di un tragico incidente sul lavoro avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi a Chiampo (Vicenza), in via Zonati. Secondo una prima ricostruzione un trattore che era stato parcheggiato in cima ad un terreno in pendenza, sopra una scarpata, si è mosso improvvisamente e nella discesa ha travolto due persone, impegnate assieme nel taglio di alcune piante e nella pulizia della zona boschiva.

La vittima è un uomo di 72 anni, Mariano Santi, uno dei componenti dell'omonima famiglia proprietaria dell'area e residente nella stessa contrada, che è stato colpito in pieno ed è morto sul colpo, mentre il ferito è un suo cugino, che ha riportato ferite serie, ma non sarebbe in pericolo di vita: quest'ultimo, letteralmente miracolato, è ora ricoverato all'ospedale di Arzignano in stato di choc. Dopo l'incidente immediato l'allarme alle forze dell'ordine: sul posto anche un'ambulanza del Suem 118 dello stesso nosocomio, i cui sanitari non hanno potuto che constatare il decesso del 72enne, mentre il cugino è stato soccorso e poi trasferito in ospedale con diverse ferite.

Sul posto per le indagini anche i carabinieri della stazione di Chiampo e i vigili del fuoco di Arzignano. Secondo i primi rilievi il trattore sarebbe stato parcheggiato senza azionare il freno a mano. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA