Napoli, rubano abete di 4 metri e fuggono in sella a 3 scooter. Inseguiti dai carabinieri, cadono a terra

Napoli, rubano abete di 4 metri e fuggono in sella a 3 scooter. Inseguiti dai carabinieri, cadono a terra
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Dicembre 2020, 12:55

Quando si dice, storie di Natale. Rubano un abete di quattro metri da un vivaio, e fuggono in sella a tre scooter. Una fuga complicata (non foss'altro per quel colosso d'albero che si portavano dietro) per sei ragazzi che vengono intercettati dai carabinieri. Scatta un rocambolesco inseguimento concluso con la caduta dei ragazzi dalla moto. Abbandonato l'abete per strada, sono ripartiti, facendo perdere le tracce. E' successo a Napoli.

Caserta, rubati i regali di Natale dei bambini malati oncologici: scatta la gara di solidarietà

Rubato (e ritrovato) l’albero di galleria Umberto I: tagliato con una motosega, era là solo da ieri

Avevano rubato un abete di 4 metri da un vivaio di Posillipo, i sei giovani sorpresi da una pattuglia dei carabinieri intenti a trasportare l'albero tipico del Natale in sella a tre scooter in marcia compatti lungo via Petrarca. Ne è sorto un inseguimento nel corso del quale due dei sei giovani impegnati nella fuga hanno perso il controllo della moto cadendo a terra e perdendo il carico che è stato abbandonato in strada. I ladri sono riusciti tuttavia a far perdere le proprie tracce mentre la refurtiva è stata restituita. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per risalire alla loro identità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA