Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto Nicolò Mainoni, sciatore di 18 anni in Trentino: si era schiantato contro un albero stamattina

Sciava sulla pista Provetti: una nera ad elevata difficoltà a Folgarida-Marilleva

Morto Nicolò Mainoni, sciatore di 18 anni in Trentino: si era schiantato contro un albero stamattina
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Febbraio 2022, 14:31 - Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio, 10:08

Si era schiantato contro un albero stamattina, è stato portato d'urgenza all'ospedale ma non ce l'ha fatta Nicolò Mainoniragazzo di 18 anni che stamattina aveva avuto un brutto incidente sulla pista Provetti, in Trentino.

È morto all'ospedale Santa Chiara di Trento il giovane originario di Menaggio, in provincia di Como. Stamattina era andato contro un albero menbtre sciava sulla pista «Provetti», una nera ad elevata difficoltà nel compresorio sciistico di Folgarida-Marilleva, in Trentino.

Il giovane ha perso immediatamente conoscenza ed è stato trasportato in elicottero in ospedale, dove è arrivato in condizioni disperate. In pronto soccorso è avvenuto il decesso, dovuto alla gravità delle ferite riportate.

Il comune di Menaggio ha voluto comunicare un messaggio di condoglianze sul proprio profilo social: la notizia, vista la giovanissima età di Nicolò, ha choccato tutta la comunità. «Una tragedia ha colpito oggi il nostro paese. In un incidente sugli sci in Trentino ha perso la vita Nicolò Mainoni, che con la famiglia viveva a Loveno . Al papà Fabrizio, a mamma Simona e al fratello Alessandro vanno le nostre più sincere condoglianze e l’affetto di tutta la Comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA