Manuel, 16enne promessa del nuoto, esce di strada con la moto e muore sul colpo a Venezia

Mercoledì 12 Giugno 2019
Sedicenne esce di strada con la moto e finisce contro un muretto: muore giovane promessa del nuoto

Era di ritorno da una seduta di allenamento Manuel Paulon, ma il ragazzo, sedicenne, è morto tragicamente a poche decine di metri dalla sua abitazione a Meolo (Venezia), dopo essere finito in un fossato in sella al suo scooter. Il ragazzo era una promessa del nuoto, tesserato per la Piave Nuoto. Era nella categoria Juniores ed era tesserato da cinque anni. Aveva scelto la strada dell’agonismo dando prova di grandi capacità e talento. La notizia del suo decesso ha fatto rapidamente il giro della zona, gettando nello sconforto amici e parenti. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi sui social in queste ore. Certe notizie non vorremo mai comunicarle, certe notizie non andrebbero mai comunicate! La Piave Nuoto si stringe alla Famiglia di Manuel Paulon – si legge sulla pagina di Piave Nuoto -, atleta umile ed innamorato follemente di questo sport che ha lasciato un segno indelebile in questa società.
 

 

Il terribile incidente è successo ieri mattina. Manuel è uscito da solo di strada, in curva, con la sua moto 125 ed è morto. La fuoriuscita autonoma di strada è avvenuta attorno alle 10.45, il giovane ha sbattuto contro un ponticello ed è finito in un fossato. L'impatto sul muretto del ponte è stato fatale. I soccorritori giunti sul posto hanno inutilmente tentato di rianimare il ragazzo ma non c'è stato nulla da fare. Il ragazzo, uno sportivo e un promettente nuotatore, conosciuto in paese, non andava forte: ha perduto il controllo della sua 125 forse per inesperienza, e se la sarebbe cavata con poco - perfino senza neppure una frattura - se il destino non l'avesse proiettato contro il muretto del ponte, sul quale ha sbattuto la testa con violenza, morendo praticamente sul colpo.

 

Ultimo aggiornamento: 13:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma