Masso si stacca dalla parete: morto 20enne travolto alla Grotta dell'Orso

Domenica 16 Agosto 2020
Masso si stacca dalla parete: morto 20enne travolto alla Grotta dell'Orso

Tragedia in Veneto. Un ragazzo veronese 20enne è morto dopo essere stato colpito da un masso staccatosi dalla parete della Grotta dell'Orso, sulle montagne della Lessinia, a Velo Veronese.  Si era aggrappato ad un masso che si poi si è staccato, e l'ha travolto, schiacciandolo. L'incidente è avvenuto nei "covoli" di Velo Veronese, un complesso di grotte carsiche. Il ragazzo, 20 anni, residente a Buttapietra, alle porte di Verona, è deceduto poco dopo essere stato travolto dal macigno. I rilievi sono stati affidati ai Carabinieri di Roverè Veronese. La salma del giovane é già stata affidata ai familiari su disposizione Pm di turno.

Bolzano, cade sulla Cima delle Anime e precipita per 150 metri: Giulia muore a 29 anni

Trekking al Picco di Circe: troppe richieste di soccorso, stop alle escursioni senza guida

Il grosso pezzo di roccia l'ha colpito alla schiena, causando lesioni fatali. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con l'elicottero inviato da Trento e con un'ambulanza, il Soccorso Alpino e i carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA