CORONAVIRUS

Coronavirus, stretta su ingressi in Italia: per lavoro massimo 5 giorni, obbligo isolamento al rientro

Venerdì 10 Aprile 2020
Coronavirus, stretta su ingressi in Italia: per lavoro massimo 5 giorni, obbligo isolamento al rientro

Stretta sugli ingressi in Italia, già stabilita con ordinanza, confermata nel decreto che proroga le misure di contenimento del Coronavirus. Chi rientra avrà l'obbligo di isolamento fiduciario anche in assenza di sintomi. Prevista la possibilità di transiti per lavoro di massimo 5 giorni (72 ore prorogabili di 48). Regole più stringenti, in entrambi i casi, alla partenza dall'estero: bisognerà consegnare una dichiarazione ai vettori che dovranno misurare la temperatura e bloccare il viaggio di chi sia in stato febbrile.

Conte: «Lotteremo fino alla fine per gli eurobond»

Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ira su Conte. «Discorso da regime». «Premier tracotante»

 

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 22:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA