CORONAVIRUS

Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ira su Conte. «Discorso da regime». «Premier tracotante»

Venerdì 10 Aprile 2020
12
Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ira su Conte. «Discorso da regime». «Premier tracotante»

Non solo annuncio sul lockdown, Giuseppe Conte fa un passaggio molto duro anche contro i due leader di centrodestra, Matteo Salbini e Giorgia Meloni, che nel pomeriggio si sono scagliati a più riprese contro di lui. «Il Mes esiste dal 2012, non è stato istituito ieri o attivato la scorsa notte come falsamente e irresponsabilmente è stato dichiarato da Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Questo governo non lavora col favore delle tenebre: guarda in faccia gli italiani e parla con chiarezza».

Coronavirus Italia, lockdown fino al 3 maggio. Riaprono dal 14 aprile librerie e negozi di vestiti per bambini

Dal leader leghista replica immediataSalvini attacca così il premier Conte: «Roba da regime», commenta il leader della Lega riferendosi alla conferenza stampa il cui il presidente del Consiglio ha annunciato il prolungamento del lockdown fino al 3 maggio.

Coronavirus. Roma, 35 nuovi casi (nel Lazio 154). D'Amato: «Tasso mortalità 10 volte inferiore a Lombardia»
 

Coronavirus, Conte: «Lockdown fino al 3 maggio, non possiamo vanificare gli sforzi»

La replica di Meloni. «Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte indice una conferenza stampa pochi minuti prima dell'edizione più vista dei tg, trasmessa in diretta sulla prima rete del servizio pubblico, per accusare l'opposizione di dire menzogne, senza possibilità di replica e senza contraddittorio». Così Giorgia Meloni, commenta l'intervento televisivo del premier Giuseppe Conte, che ha annunciato il prolungamento del lockdown fino al 3 maggio. «Credo - attacca - che non si sia mai vista una cosa del genere nella storia della democrazia, e la dice lunga sulla tracotanza di questo governo. Mi aspetto che la Rai mi dia possibilità di replica alla stessa ora, con lo stesso tempo e con la stessa visibilità». Il Presidente della Repubblica Mattarella non ha nulla da dire su questi metodi degni di un regime totalitario?«, si domanda infine Meloni.

 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Aprile, 07:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA