Tenta di dare fuoco a sua moglie: arrestato stalker

Tenta di dare fuoco a sua moglie: arrestato stalker
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura

Grazie alla tempestiva segnalazione di un parente della vittima, i carabinieri hanno fermato un cittadino indiano di 28 anni che si era recato in una stazione di servizio di Roseto degli Abruzzi (Teramo) per riempire una tanica di benzina, con l’orribile intento di dare fuoco a sua moglie.
 
Un importante risultato è stato conseguito dai Carabinieri di Roseto degli Abruzzi: il 18 marzo scorso, coronato proprio ieri con l’ordine di carcerazione da parte del GIP del Tribunale di Teramo. Stando alla ricostruzione dei fati da parte dei militari. Solo  grazie alla tempestiva segnalazione di un parente della vittima, è stato fermato un cittadino indiano di 28 anni che si era recato in una stazione di servizio di Roseto per riempire una tanica di benzina, con l’orribile intento di dare fuoco a sua moglie, venticinquenne, di nazionalità rumena, la quale poi ha deciso di raccontare ai Carabinieri tutti i soprusi, le violenze e le angherie che subiva già da diverso tempo da suo marito, e che spesso avvenivano anche in presenza della loro figlioletta di due anni. I militari dell’Arma, quindi, per tutelare la donna, d’accordo con l’Autorità Giudiziaria, hanno deciso immediatamente di trasferirla, insieme alla bimba, in un' idonea struttura protetta, mentre suo marito è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo per maltrattamenti in famiglia . Lo stalker è stato infatti arrestato e portato in carcere a Teramo.

Sabato 30 Marzo 2019, 12:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA