Guendalina Tavassi mostra il cellulare distrutto su Instagram: «Aggredita di nuovo dalla stessa persona»

Guendalina Tavassi mostra il cellulare distrutto su Instagram: «Sono stata aggredita ancora dalla stessa persona»
3 Minuti di Lettura
Martedì 9 Novembre 2021, 20:23 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 09:43

Guendalina Tavassi denuncia una nuova aggressione. L'ex gieffina poco fa con un post su Instagram ha avvertito tutti i suoi follower di non esser più in grado di comunicare con loro. «Sono stata aggredita ancora dalla stessa persona», ha spiegato la showgirl mostrando il suo celluare ridotto in mille pezzi.

La denuncia social di Guendalina

Il video è apparso sul profilo Instagram dell'avvocato di Guendalina, stando alla sua versione proprio nel suo studio sarebbe avvenuta l'aggressione. «Adesso non so come avvertire qualcuno ora.. Ma a breve tornerò da voi», ha concluso la soubrette. La notizia ha scatenato una forte reazione sui social, facendo temere molti che Guendalina possa ancora trovarsi in pericolo.

Pur senza nominarlo l'ex gieffina ha fatto esplicito riferimento all'ex marito Umberto D'Aponte come responsabile dell'accaduto. I due si sarebbero incontrati infatti stamattina per discutere della causa di divorzio nello studio dell'avvocato Leonardo D'Erasmo, legale di Guendalina.

La versione dell'ex marito

Pochi minuti fa in alcune storie Instagram l'ex marito della soubrette Umberto D'Aponte ha smentito la versione di Guendalina raccontando che il suo sarebbe stato un gesto d'ira provocato proprio dall'ex gieffina. «Mi sono accorto che stava registrando con il suo cellulare la conversazione che stavamo avendo per decidere dall'affidamento dei nostri figli. A quel punto ho avuto un gesto d'ira e ho tirato un pugno sul suo cellualre rompendolo», ha spiegato D'Aponte.

Guendalina Tavassi risponde agli hater mostrando il referto medico: «Frattura del naso e contusioni multiple»

L'occhio nero

Lo scorso settembre la donna era apparsa sul suo profilo social con un occhio nero annunciando di essere stata aggredita brutalmente e di aver sporto regolare denuncia. Secondo quanto raccontato da Guendalina, dopo l’aggressione, avrebbe riportato una frattura nasale e un’importante contusione all’occhio che appariva tumefatto.

Guendalina Tavassi rompe il silenzio dopo l'occhio nero: «Non permettete a nessuno di rovinarvi la vita»

© RIPRODUZIONE RISERVATA