Picchia la ex nella villa comunale e le porta via la borsa con 4mila euro, scatta la denuncia

Venerdì 14 Febbraio 2020
I carabinieri hanno denunciato un 60enne di Anagni per rapina e lesioni personali. L'uomo, secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, nei pressi della Villa Comunale di Frosinone, ha sorpreso  la ex moglie percuotendola con violenza asportandogli la borsa con all’interno la somma contante di 4mila euro, libretto postale e telefono cellulare. La donna è stata costretta a ricorrere alle cure del Pronto soccorso. La  perquisizione eseguita presso l’abitazione dell’uomo ha permesso di rinvenire i soldi e il libretto postale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma