Frosinone, nella giunta Mastrangeli di centrodestra anche Sardellitti di Azione: «Laboratorio politico»

Frosinone, nella giunta Mastrangeli di centrodestra anche Sardellitti di Azione: «Laboratorio politico»
di Stefano De Angelis
2 Minuti di Lettura
Giovedì 14 Luglio 2022, 17:22 - Ultimo aggiornamento: 17:23

Nella Giunta Mastrangeli un assessorato è stato affidato ad Alessandra Sardellitti, ex consigliere comunale e provinciale del Pd. Da qualche tempo, dopo aver lasciato i dem, è approdata in Azione.

Alle ultime Comunali alla guida della lista del partito di Calenda era scesa in campo a sostegno del candidato a sindaco Vicano. Il ballottaggio, poi, ha rimescolato le carte: Vicano ha deciso di appoggiare Mastrangeli e così si è creato uno spazio nell’Esecutivo per la Sardellitti, che ora dovrà convivere con le anime del centrodestra.

Lei, però, spera che questa alleanza resti immutata e che Azione «colga l’occasione - ha sottolineato - per portare avanti questo laboratorio politico». Ad ogni modo, sulla situazione Frosinone nei prossimi giorni si esprimerà la direzione nazionale del partito.

Dopo la nomina, Sardellitti ha spiegato: «Sono onorata di ricoprire questo incarico. Ringrazio la coalizione che non ha messo veti sul mio nome. A mio avviso è una Giunta competente e che ha gran voglia di lavorare per la città». Sull’aspetto politico, ha aggiunto: «Io sono di Azione. Il sindaco, nel suo discorso, ha mostrato grande apertura verso il partito, auspicando collaborazione. E spero che questo segnale venga recepito. Ritengo che sul piano locale bisogna andare oltre lo scenario della politica nazionale. D’altronde Azione è una forza di centro moderata e liberale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA